KEEP

Youtube channel

IN

Instagram fontana.corrado

TOUCH!

Comunicati stampa

E' tempo di Ciwrc per il driver lariano che riparte con nuove motivazioni per la stagione 2018.

In attesa della gara che aprirà ufficialmente la stagione del Campionato italiano Wrc, il 42° Rally 1000 Miglia, si aggiunge un altro nome alla lista dei pretendenti al titolo tricolore 2018. Corrado Fontana torna anche quest’anno a correre tutti e sei gli appuntamenti del C.I. Wrc con la sua Hyundai New Generation i20 WRC 2016.

Uno “schieramento a tre punte” per il Team HMI, perché non ci sarà soltanto Corrado al via del CIwrc con la Hyundai. Saranno infatti presenti anche l'altro bresciano Pedro, a bordo della nuova versione della vettura coreana, mentre papà Luigi correrà con la Hyundai i20 Wrc utilizzata nella passata stagione proprio dal pilota più giovane di casa Fontana.

Il Ciwrc 2018 di Corrado Fontana nei suoi punti fondamentali: navigatore: Nicola Arena. Vettura e team: Hyundai i20 NG 2016. Pneumatici: Pirelli. Sarà tutto confermato anche per il 2018?

"Assolutamente sì. Con Nicola Arena, con il quale corro insieme dal 2009, c’è il giusto feeling. La vettura è pronta a puntino per affrontare la stagione. Lo scorso anno siamo stati penalizzati anche dal fatto di aver percorso pochi chilometri, in occasione dell’ultima gara a Como. Nel 2017 ho digerito male il passaggio dalle vecchie alle nuove gomme Pirelli, e anche nel 2016 avevo accumulato pochi chilometri con questa nuova tipologia di pneumatici. Credo che quest’anno si possa fare ancora un salto di qualità."

Corrado, l'anno scorso hai chiuso la stagione al quarto posto assoluto. Qual è il tuo obiettivo quest’anno?

"Ci è rimasto un po’ di amaro in bocca per quanto riguarda il risultato del 2017: due ritiri, di cui uno quello di Como, la gara di casa. Sicuramente l’intenzione è quella di dare il massimo a tutte le gare del campionato. Non nascondo che l’obiettivo resta lo stesso dell’anno scorso: vincere il titolo tricolore Wrc."

Anche nella prossima stagione, tra gli iscritti ci sarà il campione in carica Stefano Albertini, che ne pensi?

“Sono davvero contento di potermi confrontare ancora una volta con Stefano. E’ davvero un pilota di talento, come molti che partecipano a questa serie. Ma lui ha una marcia in più e lo ha dimostrato; in particolare bisognerà stare attenti al Rally 1000 MIglia, la sua gara di casa. A Brescia ci sarà la necessità di tenere alto il ritmo da subito.”

Dunque, Albertini è il pilota da battere?

“In primis lui, ma anche gli altri pretendenti attesi hanno tutti un le carte in regola per far bene e soprattutto una gran voglia di vincere.”

ll bello di questo Campionato?

“Il bello risiede proprio nel suo schieramento di piloti e vetture. Di edizione in edizione si presentano sempre avversari di assoluto prestigio, questo sia parlando di numeri sia in termini di qualità. In questa serie la lotta al titolo prevede sempre sette o otto vetture impegnate a sfidarsi, tutto questo rende la stagione davvero appassionante e mai scontata. Al momento è certamente il campionato più bello.”

Nella foto: Corrado Fontana e Nicola Arena al Rally al 1000 Miglia Edizione 2016.

NEWSLETTER 2022

CORRADO FONTANA

Per iscriversi inviaci una mail cliccando sul link:

info@corradofontana.it

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina